RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Patanè: tragedia sfiorata per poco, Raggi si dimetta e liberi città

Roma – “Oggi registriamo l’ennesimo episodio di cronaca che sintetizza una volta di piu’ lo stato di incuria e di abbandono in cui versa la Capitale d’Italia, con il crollo del soffitto della scuola Girolami a Monteverde e una tragedia scongiurata solo per una questione di minuti. Di fronte ad un’incuria e ad un’incapacita’ tali da mettere a rischio persino la sicurezza dei nostri bambini, cosa aspetta la Sindaca Raggi a liberare la citta’ dalla Giunta piu’ inadeguata della sua illustre storia? È ormai acclarata l’inadeguatezza della Giunta Raggi un’amministrazione incapace di garantire anche i livelli minimi di sicurezza nelle scuole”.

“Alla Regione Lazio, che ha gia’ garantito fondi per quasi 90 milioni di euro per la messa in sicurezza dei plessi scolastici e versato altri contributi per la realizzazione di nuove strutture scolastiche e la manutenzione di quelle esistenti- fondi mai utilizzati per avvenuta scadenza dei termini- non resta a questo punto che sostituirsi all’inadeguata giunta capitolina e farsi carico del problema”.

“Davanti a situazioni che rischiano di causare autentiche tragedie come quella evitata oggi solo per circostanze fortunate, ai cittadini romani non resta infatti che sperare o nelle dimissioni della sindaca o nell’intervento sostitutivo della Regione Lazio, unica istituzione in grado di risolvere i problemi e governare i processi sul territorio, per garantire la sicurezza dei bambini e far fronte in maniera adeguata a quella che sta diventando una vera e propria emergenza”. Cosi’ in un comunicato il consigliere regionale dem del Lazio, Eugenio Patane’.