Quantcast

Pd, Alfonsi: accordo premio in Ama legato a disponibilità lavoratori

Roma – “L’accordo siglato tra Ama e i rappresentanti sindacali per la pulizia straordinaria della Capitale ha come unico obiettivo quello di aumentare il tasso di presenza dei lavoratori dal 22 novembre al 9 gennaio, in concomitanza con il piano straordinario di pulizia della Capitale.”

“Il premio di produttività non è, dunque, legato alle assenze per malattia, ma alla disponibilità del lavoratore a garantire la massima presenza in funzione del piano straordinario anche in relazione ad esigenze di natura personale come ferie e Rol.”

“In sostanza l’accordo prevede una premialità per chi decide di rinviare le proprie ferie e le proprie ore di permesso al termine del piano di pulizia straordinaria, garantendo un tasso di presenza elevato in un periodo, quello delle feste natalizie in cui, per altro, la produzione di rifiuti aumenta.”

“Resta inteso che a tutti i lavoratori, in applicazione della normativa prevista dalla legge e dal CCNL vigente, sarà garantito il riposo giornaliero e settimanale”. Lo dichiara Sabrina Alfonsi, assessore capitolino all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti. (Agenzia Dire)