Pd Ama: a Roma servono più competenze e meno comici

Più informazioni su

Roma – “E’ assurdo vedere Roma per l’ennesima volta in crisi dei rifiuti. Non c’e’ una guida, non ci sono competenze adeguate da parte del Campidoglio e nessun piano industriale per questo settore. Sono mesi che il Campidoglio va avanti a slogan e riunioni, nel frattempo molti lavoratori sono andati a casa, la crisi dei rifiuti e’ in crescita, le attivita’ commerciali non hanno piu’ riferimenti per il ritiro dei rifiuti ed ora anche il Tmb Salario e’ a mezzo servizio.”

“Per non parlare dei rifiuti ospedalieri che sotto Covid-19, in alcuni ospedali sono stati fermi per giorni, come ancora accade. Come lavoratori e cittadini siamo preoccupati per l’igiene sanitaria e vediamo che il Comune di Roma non si muove per trovare soluzioni. Una citta’ come Roma che produce circa 5.000 tonnellate di rifiuti al giorno non puo’ essere sotto organico di personale e non avere impianti di gestione dei rifiuti.”

“Sono rimasti 10 mesi alle elezioni di Roma e l’amministrazione attuale dopo 5 anni non ha dato quella svolta tanto cantata in campagna elettorale e le loro lotte interne hanno portato lo stallo totale dell’amministrazione. Per il garante dei 5 stelle, invece di insultare i Romani e dirci che siamo gente di fogna si faccia un esame di coscienza e faccia la valigia veramente; altrimenti quelli che Lui chiama gente di fogna tra 10 mesi gliela faranno loro”. Cosi’ in un comunicato Flavio Vocaturo, Pd Ama.

Più informazioni su