Pd Ama: nel servizio porta a porta ci sono lacune

Roma – “Dopo aver ascoltato le difficolta’ che riscontrano i lavoratori su diverse vie ed in municipi diversi e dopo ascoltato le segnalazioni fatte in azienda dagli organi competenti in materia di sicurezza e salute dei lavoratori (Rlssa) e successivamente aver preso visione dell’esposto fatto all’Asl nel luglio 2018, sempre da parte degli stessi, a tutt’oggi stiamo ancora nella stessa condizione.”

“Il Pd Ama chiede che venga fatta chiarezza in merito, mettendo fine ad una raccolta svolta in maniera totalmente errata in materia di sicurezza per i lavoratori”. Cosi’ in un comunicato Flavio Vocaturo, Gianluca Mortaroli e Andrea Firotto del Pd Ama.