Pd: approvata mozione potenziamento linee mare

Roma – “Oggi e’ stata votata positivamente la mozione, a mia prima firma, presentata alcuni mesi fa e discussa solo oggi che richiedeva il potenziamento delle linee Mare durante la fase emergenziale per evitare il sovraffollamento, predisporre il rafforzamento del presidio fisso del personale dell’azienda di trasporto presso la ferrovia Roma-Lido (stazione Cristoforo Colombo) al fine di garantire in modo migliore il contingentamento degli accessi e la gestione dei flussi della stazione e di predisporre un piano di sicurezza che preveda la presenza della Protezione civile e delle forze dell’ordine al fianco della Polizia locale per garantire l’efficacia, anche in condizioni di eccessivo afflusso di viaggiatori, del rispetto delle normative di distanziamento per l’accesso ai bus, a tutela dei viaggiatori e degli operatori del trasporto pubblico”. Lo dichiara il consigliere capitolino del Pd, Giovanni Zannola, a margine della seduta odierna dell’Assemblea capitolina.

“Vista la positiva condivisione con tutte le forze politiche- prosegue Zannola- si e’ scelto insieme di emendare l’atto aggiungendo nel dispositivo l’istituzione di un tavolo di coordinamento tra le parti interessate al fine di rendere permanenti tali provvedimenti”. Per il delegato alla Mobilita’ del Pd Roma, Leonardo Di Matteo, “un atto di indirizzo votato e condiviso da tutta l’aula, unica nota stonata e’ l’astensione del consigliere Ferrara che spesso sostiene con toni trionfalistici di aver trasformato il volto di Ostia salvo poi essere il solo a non votare positivamente atti condivisi e trasversali che la riguardano”.