Quantcast

Pd, Astorre: mancanze Comune Roma certificate da Tar

Roma – “La sentenza del Tar di oggi ha certificato una cosa: il Comune di Roma non ha un piano impiantistico che possa garantirgli l’autosufficienza. Questo è il problema che, ciclicamente, ci porterà a vivere un’emergenza rifiuti a Roma”. Lo scrive in un comunicato il senatore Bruno Astorre, Segretario Pd Lazio.

“Regioni e Comuni- prosegue- che accolgono rifiuti romani hanno già fatto sapere che, dopo la scadenza del 30 giugno, non intendono ricevere ulteriori conferimenti. Questo è un grande problema che rischia di portare Roma in un’ennesima emergenza rifiuti.”

“L’unica cosa che il Tar replica alla Regione è l’utilizzo dell’ordinanza e non di uno degli strumenti ordinari previsti dalla normativa. Una sentenza che, dunque, non fa altro che sottolineare le mancanze del Comune di Roma”, conclude.