RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pd Atac: pesanti decurtazioni stipendi con solidarietà

Roma – “Con l’attivazione del Fondo Bilaterale di Solidarieta’ per il Trasporto Pubblico, 4mila persone rischiano pesanti decurtazioni dello stipendio: una situazione tragica per migliaia di famiglie, che i lavoratori non possono sostenere. Si vanno a penalizzare tutti quei lavoratori che con i loro sacrifici hanno contribuito a risanare l’azienda. Vorremmo far notare, inoltre, che tale fondo e’ interamente finanziato dai lavoratori e dalle aziende del Tpl.”

“Chiediamo quindi che, come per tutte le altre tipologie di societa’, anche per Atac e per le altre aziende di trasporto pubblico vengano destinate risorse sufficienti a garantirne la sopravvivenza e dare a quei lavoratori dei servizi pubblici, tanto essenziali a detta di tutti, la sicurezza del posto di lavoro: solo Atac perde circa 1.000.000 di euro al giorno per mancata vendita di biglietti. Pensiamo sia necessario che le istituzioni, a cominciare dal Campidoglio ma anche Regione e Governo, facciano ognuno la sua parte e si prendano non solo gli onori ma anche gli oneri di gestire le aziende di pubblica utilita’, come appena fatto per Alitalia”. E’ quanto scrive in una nota Claudio Chiovenda, segretario del Circolo Pd Atac.