Quantcast

Pd, Baglio-Tempesta: via libera assemblea a razionalizzazione partecipate

Roma – “Abbiamo approvato oggi in Assemblea Capitolina la Delibera di revisione di razionalizzazione periodica delle Società Partecipate di Roma Capitale, dirette e indirette. È in corso un cambio radicale, una vera rivoluzione nella gestione delle partecipate che passa dall’ascolto della città, dal dialogo con le aziende, con le forze sociali e con tutte le forze politiche”. Così in una nota Valeria Baglio, capogruppo del Partito Democratico in Assemblea Capitolina e Giulia Tempesta, presidente della commissione capitolina al Bilancio.

“Tra le novità principali c’è il rilancio di Roma Metropolitane, escludendo ogni ipotesi di fusione con Roma Servizi per la Mobilità, considerati anche i rilievi sollevati dalla Corte dei Conti alla precedente Amministrazione.”

“Poi c’è il rilancio della società Farmacap, controllata al 100% dal Comune, che gestisce le 45 farmacie comunali. Escludiamo anche qui la fusione con Zetema, viste le diversità di mission tra le due società, prevedendo invece un rapido piano di risanamento e sviluppo, perché continui ad assicurare l’erogazione di un servizio pubblico strategico.”

“Prevediamo un rilancio del posizionamento sociosanitario, il mantenimento dei livelli occupazionali, la riorganizzazione dei sistemi di acquisto e vendita e la revisione del contratto di servizio. Bene anche la valorizzazione di Eur Spa e l’operazione di fusione tra Zetema Progetto Cultura e l’Azienda Speciale Palexpo, vista la presenza di attività parzialmente sovrapponibili”, aggiungono le consigliere.

“Sarà inoltre fondamentale l’individuazione di manager di qualità, per avere aziende più efficienti capaci di offrire servizi all’altezza della Capitale. Inizieremo subito il confronto con tutte le forze politiche, a partire dal rilancio di Farmacap per procedere poi con il regolamento delle società partecipate annunciato dal Sindaco Gualtieri”, concludono Baglio e Tempesta. (Agenzia Dire)