RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pd chiede dimissioni Raggi al grido di ‘onestà, onestà’: confusione in aula

Roma – E’ ormai bagarre in Assemblea capitolina, dove il vicepresidente Enrico Stefano, faticando a mantenere l’ordine, ha dovuto sospendere la seduta per alcuni minuti di fronte alle continue proteste dal pubblico di militanti ed eletti municipali del Partito democratico, guidati dal segretario romano Andrea Casu. “Vergogna”, “Dimettiti”, le grida dei dem all’indirizzo della sindaca Virginia Raggi. E ancora “Tutti a casa ale'”, fino al coro, ‘mutuato’ per l’occasione, “Onesta’, onesta’”.