RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pd: lavori via Colombro fermi, ma si parla di sensori su pini

Roma – “Ennesimo annuncio inutile per Roma. L’assessora Montanari parla di futuribili ‘sensori’ per i pini e intanto i 4 milioni e 700mila euro per i lavori sulla Colombo sono fermi. E’ quanto abbiamo scoperto nella commissione Lavori pubblici e Ambiente di oggi, che avevamo chiesto alla maggioranza proprio per capire i tempi dei lavori per il rifacimento del manto stradale”.

“Dopo un anno e mezzo gli unici interventi di messa in sicurezza dell’arteria, che collega l’Eur con Ostia, sono stati solo parziali. Nelle complanari ad esempio i lavori sono stati fatti a riquadrature e le parti distrutte dalle radici dei pini verranno messe in sicurezza solo attraverso zebrature. Questo e’ tutto quello che si fa dopo oltre un anno e mezzo?”. Cosi’ le consigliere capitoline del Partito democratico Valeria Baglio, Ilaria Piccolo e Giulia Tempesta.

“Per quanto riguarda le carreggiate centrali- spiegano- abbiamo chiesto di rivedere le mappature delle criticita’ e localizzare solo in questi tratti brevi il limite di 50km/h, visto che rappresentano un numero esiguo e maggiormente nelle corsie di emergenza e, in attesa dei lavori, di ristabilire in quasi tutta l’arteria i limiti precedenti. Ma questo, a detta della maggioranza non e’ possibile”.