Quantcast

Pd, Pelonzi: alloggi Erp vuoti ma Campidoglio non li assegna

Roma – “A Roma la fame di alloggi popolari e’ ben nota. Solo la sindaca Raggi e la sua giunta sembrano non essersene accorti. L’Ater ha rimesso nella disponibilita’ del Campidoglio ben 293 appartamenti che malauguratamente restano vuoti e non assegnati e quindi costantemente a rischio occupazioni con la conseguente beffa per i legittimi destinatari.”

“Sono passate 2 settimane dalla manifestazione del PD sotto l’assessorato al Patrimonio ma la graduatoria di chi domanda un alloggio popolare e’ ancora ferma, immobile come la giunta Raggi, che sembra attenta solo alla propaganda elettorale.”

“Questa vergogna delle case vuote mentre migliaia di famiglie attendono di essere chiamate perche’ inserite in graduatoria per un alloggio e’ inaccettabile. Mentre il comune di Roma temporeggia, per giunta viene pagata una sorveglianza continua con conseguente sperpero di denaro.”

“Ci sono appartamenti vuoti da due anni e quasi tredicimila famiglie in attesa di alloggi, perche’ il Campidoglio non provvede ad assegnarli? Il tempo sembrerebbe piu’ che sufficiente per individuare coloro che ne hanno diritto.”

“Se il personale addetto e’ insufficiente si provveda a reintegrare i dipendenti, anziche’ destinarli in numero ingiustificato al Gabinetto del Sindaco”. Abbiamo predisposto una interrogazione urgente alla sindaca e alla giunta. . Cosi’ in una nota il capogruppo del Pd capitolino Giulio Pelonzi.