Quantcast

Pd, Pelonzi: blocco sempre più vicino, maggioranza M5S non esiste più

Roma – “In modo irrituale oggi il presidente ha deciso di togliere la seduta d’Aula senza nemmeno ripetere gli appelli, perché è ormai evidente la fragilità di questa maggioranza, anzi ex maggioranza, con il risultato che anche oggi non è stato votato alcun atto. Il rischio di blocco istituzionale dovuto alla perdita di 10 consiglieri M5S si sta sempre più concretizzando”. Lo ha detto il capogruppo del Pd in Campidoglio, Giulio Pelonzi, a margine della seduta dell’Assemblea capitolina conclusasi per la mancanza del numero legale.

“Non si può chiedere alle opposizioni di fare la stampella della maggioranza: se vi sono atti indispensabili per la città vanno concordati di volta in volta in capigruppo, ma continuiamo a ripetere che la cosa migliore sarebbe che la sindaca si dimettesse”, ha concluso Pelonzi.