Quantcast

Pd, Pelonzi: cittadini e dipendenti Ama rischiano salute

Roma – “La sindaca distratta dalla campagna elettorale ignora l’emergenza, la Capitale nell’anno del 150esimo ridotta ad una discarica a cielo aperto. Roghi in strada, miasmi insopportabili, topi ed insetti tra i rifiuti.”

“dipendenti costretti a lavorare su mezzi non sanificati e guasti. Nonostante l’allarme lanciato dall’ordine dei medici e la delibera della Regione Lazio, il tavolo con il Ministero, dal Campidoglio nessuna reazione.”

“Il 7 luglio la Città Metropolitana darà la mappa aggiornata delle aree bianche certificando un clamoroso ritardo. La situazione purtroppo tende a peggiorare visto che anche Giovi ha comunicato al comune che potrà ricevere il 25% in meno di indifferenziata.”

“La sindaca Raggi da anni ha eluso la responsabilità di individuare nuovi impianti nel territorio romano per paura di effetti negativi sulla campagna elettorale. La Sindaca Raggi ha devastato Ama.”

“Ha cambiato sette amministratori, ha lasciato l’azienda senza tre bilanci approvati e piano industriale per anni, ha fallito l’obiettivo di aumentare la differenziata.”

“Da mercoledì in Aula Giulio Cesare arrivano le delibere sul Pef Ama e sulla Tari. Non vorremmo che oltre al danno si aggiungesse anche la beffa di un aumento della Tari già tra le più alte in Italia”. Così in un comunicato il capogruppo del Pd capitolino Giulio Pelonzi.