Quantcast

Pd, Pelonzi: Torpignattara, voragine è specchio assenza prevenzione

Roma – “Una nuova voragine si è aggiunta stamattina ai tanti dissesti stradali e buche che interessano le strade e la viabilità di Roma. Quella di Torpignattara che ha inghiottito due auto è solo l’ultimo episodio di una serie di cedimenti del manto stradale su cui non è stata fatta prevenzione e manutenzione.”

“Esistono studi ed elaborati dell’Ispra che da tempo mettevano in guardia dal rischio fragilità del territorio ma evidentemente in Campidoglio si è preferita la strategia delle ‘romanelle’ asfaltando 100 metri di strada qua e 100 la. A Roma ci sono rischi frane e cedimenti rilevanti come mostrano i ripetuti episodi riferiti alla Balduina ed ad altri quartieri.”

“Anziché attivare gli strumenti necessari avviare una programmazione pluriennale per mettere in sicurezza la Capitale, in questi anni si è agito solo a servizio della propaganda mostrando sui social foto di brevi tratti di strada rifatti. Dall’amministrazione Raggi nessuna prevenzione e pochissima manutenzione”. Così in un comunicato il capogruppo del Pd capitolino Giulio Pelonzi.