Pd: riparta in sicurezza anche il femminile

Roma – “Il ministro Spadafora nella sua informativa al Senato ha dichiarato che il governo e’ impegnato per far ripartire il mondo dello sport in sicurezza e ha annunciato provvedimenti per il sostegno di un settore cosi’ vitale della nostra economia”. Lo dichiarano il senatore dem Tommaso Nannicini e Fabio Appetiti, responsabile sport del Pd Lazio.

“Il mondo dello sport- spiegano Nannicini e Appetiti- non chiede privilegi ma di essere trattato al pari degli altri settori produttivi, con protocolli, aiuti e investimenti che permettano di ripartire e con uno sguardo piu’ attento ai soggetti piu’ deboli. Per questo e’ importante che i protocolli non siano lasciati solo ai tecnici ma nascano dal coinvolgimento di tutti gli attori dello sport”. “E questo e’ anche il momento di tornare a parlare di sport al femminile- concludono- dove le strutture e le risorse erano gia’ carenti prima della crisi e lo sforzo per sanificazione e sicurezza rischia di essere insostenibile. Dobbiamo aiutare lo sport femminile a superare l’emergenza e avviare un percorso verso il professionismo. Le due cose vanno tenute insieme gia’ oggi”.