Quantcast

Pd, Tempesta-Proietti-Corbucci: San Basilio, il tempo è scaduto Raggi

Roma – “La presentazione delle liste a sostegno della sindaca Raggi che si è tenuta oggi a San Basilio è l’ennesimo insulto all’intelligenza degli elettori. Forte dell’improvviso interesse nel quartiere mostrato negli ultimi mesi, ma a fronte di cinque anni di niente, e carica della retorica del “è colpa di chi c’era prima” si è sottratta, come le accade sempre, alle sue evidenti responsabilità sull’abbandono dell’intero quadrante.”

“I tanti fondi pubblici non spesi, per la manutenzione delle alberature o per l’acquisto dei nuovi treni delle metropolitane per esempio, l’assenza delle istituzioni dal quartiere, l’imbarazzo dell’auto sfiducia alla Giunta municipale da parte degli stessi consiglieri cinquestelle.”

“In 5 anni il M5S è riuscito a chiudere i diversi progetti sociali che in passato erano la ricchezza di San Basilio, basti pensare a quelli che in passato erano riusciti a costruire un welfare di comunità, rivolto soprattutto a bambini, adolescenti ed anziani, oppure al centro contro la dispersione scolastica, vero dramma delle periferie, gestito dal Cemea del Mezzogiorno e che per anni ha garantito un’alternativa alla strada ai tanti ragazzi del quartiere.”

“Parlano di legalità ma questa non può esser ottenuta solo con il pur fondamentale lavoro delle forze dell’ordine, ma anche garantendo la presenza delle Istituzioni nel quartiere, che hanno l’obbligo di non lasciare soli i propri cittadini soprattutto nelle realtà più fragili della città.”

“Oggi San Basilio è ancora un quartiere profondamente isolato, con un traffico veicolare spaventoso che è sempre più aggravato dall’assenza del prolungamento Rebibbia-Casal Monastero che la Raggi ha lasciato nel dimenticatoio.”

“Ci auguriamo almeno che la calata della Sindaca sia servita a farle toccare con mano le tante criticità irrisolte del Municipio, cassonetti stracolmi, traffico impazzito, erba alta ovunque, soprattutto nelle scuole, e spazi pubblici abbandonati. Sindaca, come diverse persone le hanno sottolineato oggi, San Basilio è dimenticata insieme al IV Municipio, aggiungiamo noi.”

“Il tempo è scaduto, è ora di cambiare, è ora di combattere l’immobilismo e di far ripartire Roma e la Tiburtina”. Così in una nota congiunta Federico Proietti, candidato PD al Consiglio del Municipio IV e Giulia Tempesta e Riccardo Corbucci candidati Pd in Consiglio Comunale.