Pd: per via IV Novembre fondi del 2015, Raggi in ritardo mostruoso

Roma – “Partono i lavori in via IV novembre e via Cesare battisti. Evviva! Al quarto annuncio e dopo un paio di conferenze stampa, la giunta stavolta sembra sul punto di fare sul serio e avviare realmente un’operazione di riqualificazione del manto stradale che ormai non era piu’ rinviabile. Ci stupisce che ancora una volta la maggioranza capitolina stappi la bottiglia di spumante annunciando un’operazione che doveva in realta’ decollare da anni, visto che i fondi disponibili per questo programma sono niente di meno che del 2015.”

“Come al solito, i 5 stelle si si autoincensano, annunciando urbi et orbi semplici progetti di rifacimento del manto stradale che, in realta’, non sono stati in grado di far partire per ben 4 anni”. Cosi’, in una nota, il gruppo capitolino del Pd. “Cogliamo l’occasione- prosegue la nota- per suggerire a una giunta che appare sempre piu’ spaesata nell’affrontare una crisi senza precedenti, di approfittare della situazione di isolamento cui sono costretti i romani per avviare un massiccio piano di riqualificazione delle strade. Adesso, che il traffico e’ ridotto al minimo, i disagi da cantiere sono decisamente piu’ sostenibili. In questo modo, la citta’, quando possibile, sara’ pronta a ripartire senza avere lavori in corso ovunque”.