Quantcast

Pd, Zannola: Roma-Lido, grazie a Regione Lazio finalmente Metromare

Roma – “Siamo molto contenti per l’avvio dei lavori sulla Roma-Lido che grazie agli investimenti a tutto campo della Regione Lazio per 400 milioni di euro tra risorse già impegnate e gare concluse diventerà finalmente una ferrovia moderna e funzionale”. E’ quanto afferma il consigliere comunale dem, Giovanni Zannola, che corre per il secondo mandato in Assemblea capitolina a sostegno del candidato sindaco del centrosinistra Roberto Gualtieri. Il progetto della nuova linea ferroviaria ‘Metromare’ è stato presentato oggi in Regione Lazio.

“Grazie alla Regione, dopo 50 anni- dice Zannola- sono state investite delle risorse sulla ferrovia che finalmente diventerà davvero moderna, con un investimento regionale da 60 milioni di euro per l’acquisto di nuovi treni e che passeranno ogni sei minuti.”

“L’unico ‘neo’- rileva Zannola- è che a Ostia, per consentire i lavori sulla tratta, vengono soppresse tre fermate importanti, Stella Polare, Castel Fusano e Cristoforo Colombo: sono strategiche perche’ collegano il cuore del X municipio con l’ospedale.”

“Una scelta che preoccupa i cittadini. Su questo Atac e Comune potevano fare meglio, ammortizzando i disservizi, chiudendo piuttosto Basilica di San Paolo e Porta San Paolo già servite dalla Metro B, informando meglio i cittadini del X municipio già sfiancati da anni di problemi sulla linea”. (Agenzia Dire)