RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pedica: “Dopo Berlusconi tocca pure ad Alemanno dimettersi”

Più informazioni su

«Dopo Berlusconi tocca pure ad Alemanno dimettersi per incapacità a gestire una citta». È quanto afferma in una nota il senatore dell’Italia dei Valori Stefano Pedica riferendosi all’agguato avvenuto nella tarda serata di ieri dove un pregiudicato è stato ferito da colpi di arma da fuoco in pieno centro a Roma. «Rapine, furti, criminalità, sparatorie, disagi – aggiunge – questo il triste resoconto della giunta capitolina. In tre anni è tutto crollato. Abbiamo un sindaco gerarca che vieta i cortei ed ha paura di tutto perchè non sa amministrare. Roma deve tornare a respirare, i romani hanno voglia di libertà e di democrazia. Amo la mia città e sono pronto a metterci la faccia, non la voglio vedere morire di criminalità e mancanza di cultura. Bisogna ripartire da lì, nel vuoto dei contenuti si insedia di tutto, la capitale non può essere ostaggio di un sindaco incapace e di una criminalità che sfruttando il vuoto istituzionale la fa da padrone. Riprendiamoci la nostra scendiamo nelle strade, animiamo la notte con iniziative culturali, rompiamo il cerchio della paura dove Alemanno ci tiene ostaggi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.