Pelonzi: in Pdz Castelverde serve attacco rete idrica Acea

Roma – “Nell’acqua non potabile di Parigi sono state trovate tracce di Coronavirus. Diversi piani di zona a Roma non hanno l’acqua della rete idrica comunale ma sono collegati a quella dei pozzi da dove a volte esce fango. E’ urgente quindi ovviare ad un problema sanitario molto serio e che mette a rischio la salute di quartieri come Castelverde. Secondo quanto si apprende a Parigi , quelle rinvenute nell’acqua non potabile utilizzata per lavare le strade, sarebbero ‘tracce minime’ di Covid-19. Se per la rete idrica dell’acqua potabile non ci sarebbero problemi resta a questo punto necessario, per quanto riguarda Roma intervenire rapidamente con nuovi allacci della rete idrica. Quella dei pozzi e’ un’acqua che potrebbe nascondere insidie pericolose come eventuali contagi per chi ne fa uso.”

“Nel quartiere di Castelverde, e’ bene sottolineare, che si sono gia’ verificati alcuni contagi non necessariamente dovuti all’acqua dei pozzi, ma sarebbe comunque bene mettere al sicuro quei cittadini. La scoperta avvenuta a Parigi non va trascurata ed e’ quindi necessario avviare subito ‘per il principio di precauzione’ accertamenti sulle risorse idriche dei piani di zona e al tempo stesso i lavori di allaccio alla rete dell’acqua potabile”. Cosi’ in una nota il capogruppo del PD capitolino Giulio Pelonzi.