RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pelonzi: non possiamo accettare vandalismo su monumenti di Roma

Di seguito la nota del capogruppo del PD in Campidoglio, Antongiulio Pelonzi. "E' veramente sgradevole dover commentare episodi che nessuno di noi vorrebbe mai che accadessero. La nostra città va amata e curata e i vandali vanno neutralizzati.

Pelonzi: vandali vanno neutralizzati. Nostra città va amata e curata

Roma – Di seguito la nota del capogruppo del PD in Campidoglio, Antongiulio Pelonzi. “E’ veramente sgradevole dover commentare episodi che nessuno di noi vorrebbe mai che accadessero. La nostra città va amata e curata e i vandali vanno neutralizzati. Ieri la Fontana della Terrina a piazza della Chiesa Nuova, quindi in pieno centro è stata sfregiata. La notte precedente era toccato a due busti del Gianicolo. Nel video pubblicato dal quotidiano Leggo si vedono dei ragazzi che lanciano, ripetutamente, una bicicletta contro la fontana. E’ il gesto dissennato di chi non ha compreso il valore dell’enorme patrimonio artistico e monumentale di una città unica al mondo. Auspico vivamente che gli autori dello scempio siano al più presto individuati”.

“Siamo stati scossi e turbati dalle devastazioni dell’Isis su Palmira e in altri siti e musei mesopotamici- ha aggiunto-. Non possiamo accettare inerti che devastazioni, sfregi o vandalismi di ogni tipo colpiscano i nostri beni artistici che sono l’inestimabile tesoro di Roma. E’ per questo motivo che riteniamo necessario implementare il numero degli addetti deputati al controllo e alla tutela del territorio e dei monumenti. Va inoltre avviata una campagna diffusa di sensibilizzazione affinchè tutti i cittadini romani si sentano coinvolti e responsabilizzati nella vigilanza contro questi odiosi fenomeni”.