RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Perilli (M5S): “Per Roma avremo un programma partecipato e non c’è bisogno di un sindaco famoso”

Più informazioni su

Gianluca Perilli, cons. regionale M5S, a Radio Roma Capitale fm 93: “Per Roma avremo un programma partecipato e non c’è bisogno di un sindaco famoso”.

Il consigliere regionale del M5S Gianluca Perilli, è intervenuto a Radio Roma Capitale all’interno della trasmissione di Paola Guerci “La Città delle Donne”. Sul voto online scelto dal M5S per Roma, Perilli ha affermato: «Come promesso sul nostro blog fino alle 19 ci sarà la possibilità di votare le priorità per questa città: dai trasporti, alla pulizia delle strade, dagli sprechi alla sicurezza. Vogliamo un programma partecipato dai cittadini e non calato dall’alto come avviene per gli altri.

GIANLUCA PERILLI

GIANLUCA PERILLI

Per la scelta del sindaco stiamo seguendo l’iter che ci eravamo preposti nei tempi previsti. Entro la settimana definiremo i candidati al consiglio e poi, tra di loro, verrà scelto il candidato sindaco. Abbiamo ex consiglieri comunali che hanno svolto un ottimo lavoro, ma non riteniamo necessaria una figura famosa. Deputati e senatori sconosciuti hanno dimostrato le loro capacità e questo, siamo certi, avverrà anche con il candidato sindaco».

Un sondaggio de Il Messaggero afferma che 3 romani su 4 sono delusi e arrabbiati. «I cittadini si sono resi conto che la situazione aveva superato l’emergenza e che Roma andava ormai da sola, mandata avanti da chi va al lavoro ogni giorno. Noi ci siamo ribellati da subito. Adesso pretendiamo per il futuro un governo della Città saldo». Il commissario Tronca non è rimasto con le mani in mano.

«Su affittopoli il M5S aveva già sollevato il problema, grazie l’accesso agli atti, così come avevamo denunciato la grave situazione di ATAC. Siamo lieti – ha concluso Perilli – che le nostre denunce siano state riprese».

Più informazioni su