RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Piazza Navona, flash-mob per dire no al nucleare

Più informazioni su

«Abbiamo dato vita a questa iniziativa per contestare ed opporci fermamente alla decisione del governo di realizzare nuove centrali nucleari». È quanto dichiara, in una nota, Luigi Nieri, capogruppo di Sinistra Ecologia Libertà nel Consiglio regionale del Lazio che questa mattina ha partecipato al flash-mob contro il nucleare organizzato da Sinistra Ecologia Libertà a piazza Navona a Roma. «È evidente che la moratoria di un anno sul nucleare è solo un bieco escamotage per cercare di evitare una sonora bocciatura al referendum da parte degli italiani. Non esiste nucleare sicuro. Le tragiche vicende del Giappone lo dimostrano tanto che avrebbero dovuto indurre il governo ad assumere una immediata e inequivocabile posizione di contrarietà al nucleare. Invece ci troviamo qui ancora a cercare di impedire una sciagurata ipotesi. Questa sta diventando una importante battaglia di civiltà nella quale tutti dovrebbero sentirsi coinvolti – conclude Nieri.

Più informazioni su