RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Piccolo: cari grillini lavoratori si rispettano e critiche si ascoltano

Roma – “L’autista dell’Atac Micaela Quintavalle, sindacalista sospesa dall’azienda per aver denunciato alla trasmissione televisiva ‘le Iene’ gli incendi dei bus causati dalle scarse manutenzioni e’ stata licenziata. L’editto Casalino varca oggi anche i cancelli di via Prenestina. La vendetta M5S e’ inesorabile contro chi ha il coraggio di dissentire da scelte sbagliate. Evidentemente fintanto che l’autista manifestava pubblicamente il suo sostegno al M5S era una specie di eroina dei lavoratori, ora che ha osato criticare le condizioni di lavoro nell’azienda capitolina e la scelta del concordato preventivo e’ stata cacciata”.

“Colpirne una per educarne 100! Questa sembra essere la linea M5S con chi non si adegua. Cari grillini i lavoratori si rispettano! E se hanno delle critiche da fare si ascoltano! Pero’ questo i 5 stelle non lo gradiscono e preferiscono la mano dura contro chi dissente. La natura antidemocratica e censoria dei 5S, come gia’ accaduto per la collega Grancio, oggi si accanisce su un’autista dell’Atac cui va la mia solidarieta’”. Cosi’ in un comunicato la consigliera del Pd capitolino Ilaria Piccolo.