RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Piccolo: da Raggi sempre stessi bus, sembra remake ‘aerei Mussolini’

Roma – “I nuovi bus che Atac avrebbe dovuto acquistare, cosi’ come si apprende da un autorevole organo di stampa della capitale, scendono da 240 a 100. Forse e’ questo il motivo che costringe la sindaca Raggi a presentare nelle periferie le nuove 80 vetture acquistate con fondi comunali. La quotidiana rappresentazione farsesca si e’ spostata oggi ad Acilia. Sembra il remake degli ‘aerei di Mussolini’: da Tor Bella Monaca ad Acilia passando per Corviale e Casalbruciato le vetture in mostra sono sempre le stesse. È dall’1 agosto che va avanti questa pantomima, gli amministratori M5S ad iniziare proprio dalla prima cittadina annunciano l’arrivo di nuovi bus, ma ad ogni inaugurazione sulle vetture appaiono sempre le stesse matricole! Vergognoso e imbarazzante come l’amministrazione possa prendersi gioco, in modo cosi’ evidente dei cittadini romani, cittadini ormai allo stremo fra metropolitane chiuse, traffico, bus in fiamme e mezzi che si guastano quotidianamente, e’ di questa mattina l’incendio di un bus della linea 04 in via dei Romagnoli (a poca distanza proprio dall’odierna presentazione di Acilia). Mentre i cittadini lamentano tempi lunghissimi di attesa in questi giorni di caldo estivo, la sindaca e l’Atac distolgono autisti e vetture che potrebbero essere in servizio per mostra una itinerante senza senso e propedeutica unicamente alla propaganda sui social della sindaca”. Cosi’ in un comunicato la consigliera del Pd capitolino Ilaria Piccolo.