RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Piccolo-Palumbo: catastrofici numeri risarcimento in Municipio XV

Roma – “I dati sulle richieste di risarcimento danni per gli incidenti causati dallo stato delle strade nel territorio del XV Municipio confermano la tendenza denunciata da mesi dai cittadini romani e avvalorata dalle Assicurazioni di Roma che stimano per il 2018 di dover pagare oltre 15 milioni di risarcimenti danni per buche. Un record negli ultimi anni. Risarcimenti consistenti e molto piu’ onerosi degli anni precedenti. Soldi detratti dagli utili di Roma Capitale. Il motivo principale di questa impennata di richieste per risarcimenti e’ dovuto alla mancata manutenzione delle strade nel corso del 2017 e durante buona parte del 2018”. Cosi’ in una nota i consiglieri del PD capitolino Ilaria Piccolo e Marco Palumbo.

“I bandi annunciati e i piani speciali si sono rivelati un flop cui si fa seguire l’ennesimo annuncio per un futuro piano straordinario- si legge ancora- Non espletare le gare e non impegnare i fondi disponibili in bilancio a portato al collasso delle strade della Capitale. Se si fosse proceduto per tempo alle manutenzioni, come negli anni precedenti, l’anno 2018 non si sarebbe trasformato nell’anno dei record per gli incidenti stradali. Ad oltre 2 anni dall’insediamento della giunta Raggi i ritardi di programmazione della manutenzione della rete stradale non sono piu’ giustificabili, resta solo la constatazione della dannosa incapacita’ della giunta ad intervenire con efficacia sui problemi. Quella del 2018 per le strade di Roma era una catastrofe annunciata, la sindaca Raggi e l’assessore Gatta chiedano scusa ai romani”.