RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Piccolo (PD): Rifiuti, Raggi e Ama pensano a poltrone

"L'Amministrazione Raggi e Ama anziché fronteggiare una situazione di degrado che costringe pensano alle poltrone e a sistemare i loro amici"

Più informazioni su

Roma – Ilaria Piccolo, Consigliera del PD capitolino, ha rilasciato in una nota alcune dichiarazioni.

“Roma come un pendolo oscilla tra degrado e caos. L’emergenza rifiuti e’ nelle strade che da settimane sia in centro che in periferia sono cosparse di sacchetti della spazzatura spesso aperti e abbandonati. Ma ne’ Ama ne’ tantomeno il Campidoglio rispondono alle ripetute segnalazioni dei cittadini. La Città si ritrova con cumuli di rifiuti che nessuno rimuove”.

Poltrone e amici

“In compenso in Ama si e’ proceduto a rimuovere il capo del personale solo perché si rifiutava di sottoscrivere un’assunzione diretta senza selezione. L’Amministrazione Raggi e Ama anziché fronteggiare una situazione di degrado che costringe i cittadini di molti altri quartieri di Roma a convivere con situazioni igieniche insopportabili pensano alle poltrone e a sistemare i loro amici”.

“Cassonetti stracolmi ed esalazioni di odori nauseabondi sono un richiamo imperdibile per topi, gabbiani, piccioni e altri animali. Anche l’iniziativa del nuovo sistema di raccolta nel Ghetto ebraico fa acqua da tutte le parti, la situazione diventa oggettivamente e sempre più insostenibile come mostrano le foto inviate dai cittadini”.

Più informazioni su