RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Piccolo (PD): Acquedotto Nerone nel degrado, la giunta che fa?

"Rincresce ed e' umiliante per la Capitale vedere un'opera monumentale di quasi 2000 anni letteralmente circondata da immondizia"

Roma – Ilaria Piccolo, Consigliera del Pd capitolino, ha rilasciato in una nota alcune dichiarazioni.

“L’Acquedotto di Nerone e’ nel degrado. Il monumento archeologico di via Statilia e’ lasciato completamente in abbandono. Che aspetta la giunta ad intervenire? Sicuramente se Nerone fosse ancora vivo gli avrebbe dato fuoco. Ironia a parte, rincresce ed e’ umiliante per la Capitale vedere un’opera monumentale di quasi 2000 anni letteralmente circondata da immondizia. E che versa nella incuria profonda”.

Interrogazione urgente

“Certamente i lavori in Via Statilia hanno aumentato i disagi. Tra bagni chimici installati in mezzo alla carreggiata stradale e recinzioni traballanti. I residenti costretti ad uno slalom per raggiungere i cassonetti gettano rifiuti anche ingombranti dove meglio credono. Un’opera che ha rappresentato nel mondo l’ingegno degli antichi romani. E che oggi, agli occhi anche dei turisti, ben rappresenta l’incapacità e l’inadeguatezza di chi governa Roma. Ho predisposto una interrogazione urgente per sollecitare un intervento immediato da parte dell’amministrazione e dell’Ama”.