RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Piccolo: Raggi manna dal cielo per parcheggiatori abusivi e furbetti

Roma – “Ci risiamo. A poco piu’ di un mese dall’annullamento della gara per le rimozioni auto, a causa degli errori contenuti nel bando, ora di nuovo uno stop. Da tre anni Roma e’ senza servizio di rimozione autoveicoli. La Giunta capitolina dopo ripetute promesse di gara in due anni e mezzo di governo, nell’ultimo mese e’ riuscita a centrare ben due stop dal Tar. Tre anni di blocco del servizio hanno prodotto piu’ soste in doppia fila e il ritorno in grande stile del fastidioso fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Nel mese di novembre 2017 il presidente della commissione Mobilita’, Enrico Stefano prometteva che entro la fine del 2017 sarebbe stata espletata la gara”.

“Siamo ormai agli sgoccioli del 2018 e con molta probabilita’ ci vorra’ ancora un anno prima che il servizio venga affidato di nuovo. Senza il servizio rimozioni il comune perde entrate economiche consistenti perche’ costretto ad utilizzare un servizio a domanda piu’ oneroso e meno efficiente di quello in appalto. I cittadini cui viene rimossa la macchina devono andarla a recuperare fuori raccordo a costi e tempi elevatissimi. La Giunta Raggi si e’ trasformata in una manna per i parcheggiatori abusivi e i furbetti di sosta selvaggia”. Cosi’ in una nota la consigliera del Pd capitolino, Ilaria Piccolo.