Piccolo: subito commissione verifica per rimozione cassonetti

Roma – “Nel quartiere Colli Aniene i cittadini denunciano il riposizionamento dei cassonetti stradali per la raccolta dei rifiuti. La commissione ambiente, nella recente riunione relativa alla rinuncia dell’Ama al servizio ‘porta a porta’ nel quartiere, aveva stabilito che fosse istituita una commissione di verifica che avrebbe dovuto seguire i lavori di rimozione dei cassonetti e il ritorno al servizio di ‘porta a porta’ che da dieci anni e’ attivo nel quartiere”, cosi’ in un comunicato la consigliera del Pd capitolino Ilaria Piccolo.

“La maggioranza, il presidente Diaco e l’assessore Ziantoni d’accordo nel bloccare il cambio di raccolta dei rifiuti voluto dall’Ama e nella costituzione della commissione di verifica non hanno pero’ dato seguito agli impegni presi.”

“Chiediamo l’immediato blocco della ricollocazione dei cassonetti stradali nel quartiere Colli Aniene, il mantenimento del servizio ‘porta a porta’, il rispetto degli indirizzi manifestati dall’amministrazione comunale all’unanimita’ e l’immediata costituzione della commissione di verifica per la rimozione dei cassonetti stradali”, ha concluso Piccolo.