Quantcast

Pnrr, Bonafoni: grande opportunità con rilancio parco Appia Antica

Roma – “L’investimento di 106 mln di euro nel Pnrr sul Parco dell’Appia Antica e del Museo Nazionale e’ una grande opportunita’ per rilanciare il piu’ grande patrimonio archeologico e culturale che questo Paese puo’ vantare e che attrae ogni anno milioni di turisti.”

“E’ la convinzione che mi ha spinto due anni fa a lavorare giorno e notte perche’ il Parco dell’Appia Antica potesse guadagnare ulteriori 1200 ettari di territorio ed e’ la stessa che mi ha spinto ora, insieme al collega Marco Cacciatore, a depositare una proposta di legge per congiungere l’Appia Antica al Parco dei Castelli.”

“L’Appia Antica e’ tra i maggiori attrattori culturali del Paese, perche’ riesce a coniugare mirabilmente cultura, storia, natura e paesaggio in un unicum.”

“Ora e’ quanto mai necessario convocare subito quella Conferenza dell’Appia Antica chiesta dal Consiglio Regionale su mia proposta, che metta a sistema i livelli istituzionali interessati: la Regione Lazio, il Parco Archeologico dell’Appia Antica, l’Ente Regionale Parco dell’Appia Antica, la Sovrintendenza Capitolina, i Comuni di Roma Capitale, Marino e Ciampino per costruire quel lavoro sinergico affinche’ si possa fare presto e bene per cogliere questa straordinaria opportunita’”. Cosi’ in una nota la capogruppo della Lista Zingaretti alla Regione Lazio, Marta Bonafoni.