Politi: Raggi non deve abbandonare lavoratori Risorse per Roma

Più informazioni su

Roma – “Abbiamo imparato negli anni del mandato Raggi che per i pentastellati le municipalizzate sono figlie di un dio minore. Nessuna tutela per i diritti dei lavoratori a partire proprio dal contratto di servizio. Cosi’ come e’ valso per Ama, Atac e altre, stesso abbandono lo subisce anche Risorse per Roma, infatti l’azienda nella commissione Trasparenza di oggi non ha ricevuto nessuna risposta da parte di Roma Capitale, in merito al riesame del nuovo contratto di servizio con il quale si vogliono accettare le proposte di miglioramento dei servizi e delle condizioni di lavoro del personale.”

“A tutt’oggi, causa il silenzio del Sindaco in piena campagna elettorale, i dipendenti restano senza nuovo contratto, appesi ormai dal mese di dicembre.”

“Anche la penosa gestione delle municipalizzate puo’ essere ricordata come un grande fallimento della Raggi, cio’ che resta piu’ penoso pero’ e’ che dietro queste aziende ci sono famiglie di lavoratori in grave difficolta’ e cittadini che non possono piu’ avere un giusto e adeguato servizio pubblico. Questi sono i risultati della cattiva gestione Raggi”. Cosi’ in un comunicato Maurizio Politi, capogruppo Lega in Assemblea Capitolina.

Più informazioni su