RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Polizia Locale, Sindaco incontra rappresentanti. “Chiederemo equo indennizzo al Governo”

Più informazioni su

Si è tenuto oggi in Campidoglio, presso la Sala delle Bandiere, un incontro tra il sindaco Ignazio Marino e le rappresentanze sindacali dei lavoratori della Polizia Locale di Roma Capitale. Al centro del confronto la mission del corpo di Polizia Locale e le azioni da intraprendere nel breve periodo.

Tra le priorità dell’amministrazione – come ha sottolineato il Sindaco – vi è innanzitutto il controllo della viabilità inteso come attività di supporto al trasporto pubblico e privato; obiettivo raggiungibile solo attraverso il passaggio dal trasporto su gomma a quello su ferro, la creazione di grandi arterie dalle periferie al centro, il controllo e il potenziamento dei nodi di scambio e dei mezzi pubblici, un’attenzione particolare alle nuove periferie.

Tra gli obiettivi individuati dal sindaco Marino ci sono anche la lotta all’abusivismo commerciale e ricettivo, la tutela e il controllo degli alloggi di proprietà comunale e Ater – come contributo alla soluzione del disagio abitativo – e la rigenerazione urbana associata alla coesione sociale.

“Proporremo al Governo di inserire, il prima possibile, un provvedimento per il riconoscimento dell’equo indennizzo alle forze di Polizia Locale per sanare un’evidente ingiustizia nei confronti di lavoratori e lavoratrici che, ogni giorno, sono esposti a palesi rischi”, ha dichiarato il Sindaco. “A breve, inoltre, saremo in grado di definire tempi certi per il riavvio delle procedure concorsuali della Polizia Locale”.

Presenti all’incontro anche Rossella Matarazzo, delegata per il Sindaco sui temi della sicurezza, e il comandante della Polizia Locale Raffaele Clemente.

 

Più informazioni su