RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Polverini: anche Regione si assuma sue responsabilità su Tmb Salario

Roma – “Ci voleva, purtroppo, un rogo come quello che ha devastato e reso inservibile il TMB del Salario per capire l’importanza di un impianto che quando ho obbligato a funzionare mi ha fatto guadagnare aspre critiche da parte di tutte le opposizioni di allora. Vedo che oggi anche la Sindaca Raggi si lamenta della chiusura forzata di una struttura che non piu’ tardi di qualche settimana fa voleva chiudere in nome di non si sa bene quale altra fumosa soluzione”.

“Anche la Regione ha ovviamente le sue colpe perche’ in tutti questi anni non si e’ presa alcuna responsabilita’ sulla drammatica situazione e dei rifiuti della Capitale e, anzi, si sta disimpegnando dalla gestione dell’impianto di Colleferro, ex Gaia, che rappresenta un’altra pedina fondamentale nella gestione della spazzatura a Roma e nel Lazio. Un impianto che creando la Societa’ Lazio Ambiente avevo sottratto alla crisi inserendolo nel circuito pubblico fino ad allora terra di conquista dei privati”. Cosi’ Renata Polverini, deputata di Forza Italia.