Porrello: ecco miei emendamenti approvati, da sanità a mobilità

Roma – “Ieri pomeriggio la Commissione bilancio ha approvato gli emendamenti con le mie proposte per la programmazione regionale dei fondi europei 2021-2027.”

“È un passo importante perche’ viene riconosciuta l’urgenza di intervenire con le risorse europee per recuperare il ritardo accumulato in molti settori.”

“Particolare rilevanza sara’ data alla mobilita’ elettrica sull’intero territorio regionale, consentendo di portare avanti con maggior forza la necessaria transizione verso la sostenibilita’.”

“Con lo stesso obiettivo ho proposto di dare un maggiore impulso alle comunita’ energetiche, gia’ istituite ad inizio anno con un emendamento di Roberta Lombardi, quale strumento per incentivare la produzione, lo scambio e l’autoconsumo di energie prodotte principalmente da fonti rinnovabili e promuovere nuove forme di efficientamento e di riduzione dei consumi energetici.”

“I mesi passati hanno reso evidente a tutti, finalmente, la situazione della sanita’ pubblica laziale che sta affrontando questa pandemia grazie all’impegno di medici e infermieri, ma con strutture e strumentazioni insufficienti. Come ovvio quindi le risorse saranno impiegate per lo sviluppo dell’assistenza territoriale e delle reti di cura sanitaria, due armi che ci stanno mancando in questi giorni di lotta al virus.”

“L’emergenza in atto ha anche dimostrato la necessita’ di completare la rete in fibra ottica nel territorio regionale per superare il divario digitale, i prossimi anni saranno fondamentali per colmarlo usando al meglio le risorse comunitarie e portando occupazione in una regione che ne ha ogni giorno piu’ bisogno.”

“A tal proposito va velocizzata l’attivazione di forum regionali per l’incontro di domanda e offerta di lavoro, sviluppando la rete dei servizi regionali di politiche attive per coniugare i programmi dei tirocini con le esigenze del settore economico-produttivo.”

“Queste sono le proposte che i miei colleghi hanno approvato, un segno importante di volonta’ di usare finalmente nel migliore dei modi le risorse comunitarie”. Lo dichiara Devid Porrello, consigliere M5S Lazio e Vicepresidente del Consiglio Regionale.