Prati Fiscali, commerciante si incatena a tombino: no a ciclabile foto

Roma – Un uomo, di cui non si conoscono le generalita’, si e’ incatenato all’interno della sua auto ad un tombino stradale per protestare contro la realizzazione della corsia ciclabile in via dei Prati Fiscali, a Roma. Con molta probabilita’, a quanto apprende l’agenzia di stampa Dire, si tratta di un commerciante della zona.

Sembra che la protesta sia scattata quando la Polizia di Roma Capitale ha chiesto al commerciante di rimuovere l’auto per consentire i lavori di realizzazione della pista ciclabile. Ne sarebbe nata una discussione culminata nella protesta dell’uomo.