RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Prestipino (PD): “Il M5S non è sinistra, è un calderone”

Più informazioni su

Prestipino (PD): “Discorso del giovane militante non fa bene al Pd, ha usato lo stesso linguaggio dei grillini. M5S cannibalizzerebbe il Pd se facessimo da stampella a un loro governo. Formula E all’Eur? Assurdo buttare colate di cemento sul tracciato mentre le altre strade sono ridotte a colabrodi”

Patrizia Prestipino, deputata del Pd, è intervenuta ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano – Dentro la notizia”, condotta da Gianluca Fabi e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Sul discorso del giovane militante Pd Nicholas Ferrante. “Dalla sua parte ha la giovane età, che è molto rivoluzionaria e si pensa di cambiare il mondo –ha affermato Prestipino-. Non fa bene al Pd essere dipinto in questa maniera. Non è vero che c’è del marcio ovunque. Io, Zingaretti, tante personalità politiche del Pd tutto sono tranne che marce. Generalizzare non fa bene.

Riferirsi al nepotismo e al clientelismo come hanno fatto anche Orlando e Cuperlo non è diverso da quello che hanno fatto quei grillini che ci hanno chiamato per anni Pdioti, PDmafiosi, ecc… Prima di usare parole così forti bisognerebbe pensare al bene della comunità partito. Se c’è del marcio va sicuramente estratto e buttato via però io non butterei il bambino con l’acqua sporca. Io nello tsunami totale ho resistito perché nel collegio in cui ho vinto sono stata per 15 anni amministratore e siccome i cittadini si ricordano mi hanno premiato. Da questo bisogna ricostruire, non dalle facili accuse”.

Patrizia Prestipino

Patrizia Prestipino

Su possibili convergenze con il M5S. “Siamo stati insultati, anche io personalmente –ha dichiarato Prestipino-. Senza arrivare a parlare di Aventino, io direi che gli italiani hanno premiato due movimenti anti-sistema come M5S e Lega. Non hanno i numeri, ma spetta a loro trovare la maggioranza. Noi siamo stati messi all’opposizione dall’80% degli italiani quindi stiamo lì con le braccia conserte a guardare cosa faranno. Se noi andassimo a fare da stampella al M5S, finirebbero per cannibalizzare il PD. Il M5S non è sinistra, è un calderone dove sono finiti delusi della sinistra, della destra, qualunquisti, antisistemici”.

Sulla Formula E al quartiere Eur di Roma. “Trovo assurdo che in questo momento di difficoltà ci si concentri su un evento del genere, buttando colate d’asfalto sul tracciato della Formula E e lasciando tutte le altre strade devastate –ha affermato Prestipino-. Nel momento in cui le strade della città sono ridotte a dei colabrodi, si butta una colata di cemento sui sampietrini, che speriamo di ritrovare una volta finito l’evento. Quando ero presidente di Municipio io bisognava chiedere il permesso alla soprintendenza anche per mettere un cestino della spazzatura, invece adesso si buttano colate di cemento senza problemi”.

Più informazioni su