RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Quintavalle: sospesa da Atac per dichiarazioni a ‘Le Iene’

Di seguito le parole del leader del sindacato 'Cambia-menti m410', Michela Quintavalle. "Sospesa dall'Atac a tempo indeterminato. La decisione è stata presa per quello che ho detto a 'Le Iene'".

Quintavalle: Con Pd mai accaduto. Si sono permessi 5S

Roma – Di seguito le parole del leader del sindacato ‘Cambia-menti m410’, Michela Quintavalle. “Sospesa dall’Atac a tempo indeterminato. La decisione è stata presa per quello che ho detto a ‘Le Iene'”.

L’azienda infatti avrebbe deciso il provvedimento ai danni della Quintavalle “per aver utilizzato impropriamente la divisa e la vettura aziendale e la documentazione messa a disposizione dall’azienda per scopi non attinenti alla sua prestazione lavorativa”. Durante la sua partecipazione alla trasmissione di Mediaset.

“Mi hanno sospeso dal servizio esattamente come lo fanno per chi fa uso di sostanze stupefacenti, non c’è differenza.
Denunciando cosa non va cerco di migliorare l’azienda. Ma Atac ha preso questa decisione e a questo punto anche la Giunta. Il Pd non si era mai permesso. Si sono permessi invece i 5 Stelle”, accusa la sindacalista.
Nel post la sindacalista pubblica anche le pagine del provvedimento di sospensione a tempo indeterminato dal servizio.