RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

R.Mussolini: Raggi si dimetta, romani hanno condannato a oblio sua Giunta

Roma – «La Raggi trovi il coraggio e si dimetta. L’asse grillino Genova-Livorno, capeggiato dal “Direttore” pentastellato, si è di fatto sostituito all’Amministrazione Capitolina. Una storia squallida gestita sulla pelle dei cittadini, che vivono una città sempre più sporca, priva di servizi adeguati, ormai al collasso generale”.

“Il disastro Ama si risolverà come al solito, chiamando in causa l’amico di turno in grado di sottostare al diktat grillino. Anche Ama, dopo Atac, è stata sottratta a Roma. La Raggi ha prodotto macerie e danni, ma i romani hanno già condannato all’oblio la sua giunta, e senza consultazioni in rete, ma a furor di popolo».

Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale.