RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Radicali: mai chiesto né ricevuto denaro da Parnasi

Di seguito la nota del segretario di Radicali Italiani e deputato di +Europa, Riccardo Magi e segretario di Radicali Roma, Simone Sapienza. "Stando alle ultime indiscrezioni sull'inchiesta relativa allo stadio della Roma, Luca Parnasi avrebbe rivelato di aver 'pagato tutti i partiti'.

Radicali: occasione ci è gradita per precisare situazione

Roma – Di seguito la nota del segretario di Radicali Italiani e deputato di +Europa, Riccardo Magi e segretario di Radicali Roma, Simone Sapienza. “Stando alle ultime indiscrezioni sull’inchiesta relativa allo stadio della Roma, Luca Parnasi avrebbe rivelato di aver ‘pagato tutti i partiti’. L’occasione ci è gradita per precisare che noi Radicali non abbiamo mai chiesto denaro a Parnasi, né tanto meno ricevuto denaro da lui”.

“A quanto si apprende, Parnasi distribuiva le sue ‘donazioni’ in modo trasversale per avere buoni rapporti con la politica. Potendo così beneficiare di una diffusa ‘rete’ di amicizie per promuovere i propri affari- proseguono i Radicali-. Noi siamo del tutto estranei a questo tipo di meccanismi. Non ci vergogniamo di chiedere e ricevere finanziamenti, quando essi sono legati alla condivisione chiara di iniziative e progetti politici. D’altro canto, l’erogazione di fondi ‘a pioggia’, finalizzata esclusivamente alla creazione e al mantenimento di relazioni preferenziali, non ci riguarda e non appartiene alla nostra idea di politica”.