Quantcast

Radicali: sosterremo uno tra Calenda e vincitore primarie

Roma – “Non appoggeremo alcun candidato alle primarie del centrosinistra a Roma. Non abbiamo ancora deciso chi sostenere alle elezioni tra chi vincera’ le primarie e Carlo Calenda, aspettiamo di sapere se la sua candidatura verra’ confermata. Daremo il nostro appoggio al candidato sindaco Roma che tenga a maggior conto le tante mobilitazioni e temi su cui ci siamo battuti, a partire dai trasporti e dal ciclo dei rifiuti”. Lo ha detto il segretario di Radicali Italiani, Massimiliano Iervolino intervenendo alla conferenza stampa di presentazione della mobilitazione radicale a Roma in vista delle amministrative del 2021.

“Noi siamo sempre stati per una candidatura unitaria del centrosinistra e ci siamo offerti come garanti per delle primarie vere, ma il nostro lavoro purtroppo non e’ andato a buon fine”, ha sottolineato Iervolino.

“Calenda non abbiamo avuto modo di sentirlo o vederlo per parlare di Roma, mentre il centrosinistra lo ringraziamo perche’ ci ospitera’ ai gazebo dandoci l’opportunita’ di raccogliere le firme per alcune proposte di delibera di iniziativa popolare. È chiaro pero’ che la questione di Roma e’ nazionale e i rapporti tra Pd e Radicali si devono risolvere a quel livello, l’ho gia’ detto a Enrico Letta”.