Raggi: 150 km ciclabili transitorie in punti strategici

Roma – “Per la fase 2 a Roma abbiamo previsto un piano straordinario sulla mobilita’ sostenibile, che prevede 150 chilometri di nuove piste ciclabili transitorie da realizzare su vie principali e itinerari strategici della nostra citta’. Avvieremo subito i cantieri per le prime corsie, come il prolungamento delle ciclabili su via Tuscolana, da piazza Cinecitta’ a largo Brindisi, e su via Nomentana, fino a piazza della Repubblica. E ancora da piazza dei Giureconsulti fino a Porta Cavalleggeri, da piazza Pio XI ai Colli Portuensi, da piazza Cina a viale Egeo e da Fonte Laurentina a viale Cristoforo Colombo”. Lo scrive su Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

“Vogliamo incentivare la mobilita’ ciclabile, alleggerendo il peso sul trasporto pubblico e offrendo diverse alternative ai romani che decideranno di spostarsi per tragitti brevi, con mezzi diversi dall’auto privata- sottolinea Raggi- Sappiamo che la ripartenza non sara’ facile. Per questo stiamo lavorando su vari fronti, offrendo piu’ soluzioni ai cittadini. L’avvio della seconda fase richiedera’ l’impegno di tutti e la stessa responsabilita’ che abbiamo dimostrato fino a oggi. È una sfida impegnativa che affronteremo insieme. #RomaRiparte”.