RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Raggi a Tor Bella Monaca: ringraziamenti e strette di mano

Un fischio solitario e qualche critica da parte di una donna alla fermata del bus. Sono stati esclusivamente questi gli episodi di contestazione a Virginia Raggi. La sindaca di Roma, presente a Tor Bella Monaca, ha stretto mani, incassato ringraziamenti dei presenti ed è salita a casa di una signora.

Raggi: qui problemi di ammaloramento, infiltrazioni e tubi rotti

Roma – Un fischio solitario e qualche critica da parte di una donna alla fermata del bus. Sono stati esclusivamente questi gli episodi di contestazione a Virginia Raggi. La sindaca di Roma, presente a Tor Bella Monaca, ha stretto mani, incassato ringraziamenti dei presenti ed è salita a casa di una signora.

“I cittadini- ha commentato alla fine- ci hanno fatto notare che qui ci sono case popolari in cui dagli anni 80 non si interviene. Ci sono problemi di ammaloramento, infiltrazioni, tubi rotti. Sarà mia cura informarmi presso il dipartimento Patrimonio sulle procedure di gara per gli interventi in programma”.

“L’anno scorso -prosegue Raggi- il Municipio è intervenuto sulle parti più gravi, gli impianti fognari e i bagni. Ma è evidente che se non si interviene da 30-40 anni il lavoro da fare sarà importante”.