Raggi: baraccopoli sgomberata in zona sud-est di Roma, salvati circa 10 cani

Roma – “Un’altra discarica a cielo aperto con baraccopoli annessa, questa volta scoperta nella zona sud-est della citta’. La Polizia Locale di Roma Capitale e’ intervenuta per consentire lo sgombero delle baracche che sorgevano all’interno della stessa discarica abusiva, in un’area del territorio comunale di Roma ma di proprieta’ del comune di Frascati”. Lo fa sapere su Instagram la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

“Nel corso dell’intervento, avviato a seguito di segnalazioni dei cittadini della zona, gli agenti hanno scoperto in alcuni tombini la presenza di un paio di gruppi elettrogeni, verosimilmente nuovi, del valore di circa 2.000 euro. Sono stati inoltre rinvenuti e messi in salvo una decina di cani. Al momento delle operazioni di demolizione delle baracche non era presente alcun occupante”.

“Il Comune di Frascati curera’ le operazioni di bonifica e, unitamente alla societa’ proprietaria di una porzione dell’area, provvedera’ alla messa in sicurezza del sito per scongiurare la formazione di nuovi insediamenti. Grazie alle segnalazioni dei cittadini e al lavoro dei vigili contrastiamo questi fenomeni abusivi per riportare decoro nei territori”, aggiunge Raggi.