Quantcast

Raggi: chiesto a Governo di poter pagare parte Tari commercianti

Roma – “Abbassare le tasse ai commercianti? Ne stiamo parlando tanto in giunta. Noi abbiamo gia’ abbassato la quota variabile della TaRi, che pero’ e’ solo una sua piccolissima parte. Il resto e’ una quota fissa che non possiamo eliminare, anche se per il 2020 e il 2021 ne abbiamo posticipato il pagamento fino a fine 2021, eliminando gli interessi di mora.”

“Non possiamo eliminare la parte fissa perche’ la legge prevede che le societa’ dei rifiuti si finanzino con le tariffe. Quello che stiamo facendo in sede Anci, quindi, e’ chiedere al Governo di riconoscere, per il 2020 e 2021, una quota che i Comuni possono pagare per scontare una parte ai commercianti. Il perimetro deve infatti rimanere invariato”. Cosi’ la sindaca di Roma, Virginia Raggi, in diretta su Facebook.