Raggi: Coia aggredito da urtisti dopo riunione, non ci spaventiamo

Roma – “Il presidente della Commissione capitolina del Commercio Andrea Coia e’ stato aggredito da alcuni ambulanti, dopo una riunione in Campidoglio. L’hanno aspettato in piazza, circondato, spintonato e colpito alla testa. Si tratta di una minoranza che non rappresenta la categoria di lavoratori e che va isolata. Stiamo cercando di portare decoro e legalita’ in citta’ spostando alcune bancarelle posizionate davanti ai monumenti storici. Questo vile episodio di violenza non ci spaventa: noi andiamo avanti per la nostra strada”. Cosi’ la sindaca di roma Virginia Raggi su Facebook. “Le bancarelle fuori legge verranno spostate dalle piazze storiche di Roma- prosegue Raggi- l’abbiamo detto e lo facciamo. Ringraziamo le forze dell’ordine e la Polizia capitolina che hanno soccorso Andrea immediatamente”.