RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Raggi-Crimi: al via progetto De.Si.Re per migliorare sicurezza periferie

Roma – Dai 13 milioni di euro per Ostia ai 2,5 per Corviale, fino ai 700mila per San Basilio. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, in occasione della conferenza stampa ‘Bando Periferie’ organizzata alla Biblioteca Vaccheria Nardi di via Grotta di Gregna, a Colli Aniene, ha illustrato i primi interventi avviati con i 18 milioni di euro di fondi messi a disposizione dal Governo per il progetto ‘De.Si.Re. – Decoro, Sicurezza, Resilienza nella periferia romana’, insieme a Vito Crimi, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Margherita Gatta, assessore alle Infrastrutture di Roma Capitale, e Roberta Della Casa, presidente del IV Municipio.

Come ha spiegato Raggi, “nei nostri interventi non ci sono solo decoro e riqualificazione. Un altro obiettivo e’ quello di dare ai cittadini dei luoghi dove ritrovarsi. Ci siamo accorti che uno dei problemi della periferie romane e’ che l’urbanizzazione spontanea ha del tutto estromesso la previsione di piazze dove i cittadini possono incontrarsi. I nostri interventi vanno anche in questa direzione”.

I lavori, ha sottolineato la sindaca, “sono gia’ iniziati. È la dimostrazione che quando ci sono i progetti, una volta arrivati i soldi i lavori partono. La presenza del sottosegretario Crimi e’ molto importante, ci rassicurera’ ulteriormente sul fatto che i soldi per Roma ci sono”.