Quantcast

Raggi: emergenza rifiuti riguarda tutto il Lazio, colpa della Regione

Roma – “Ci troviamo di nuovo in quest’Aula a discutere di una questione che riguarda tutti i cittadini della Regione Lazio e quindi incidentalmente anche i romani.”

“Il tema è quello dei rifiuti, un tema che ciclicamente torna al centro dell’attenzione da circa 10 anni, da quando cioè sono iniziati i problemi di gestione dei rifiuti del Lazio dopo la chiusura della discarica di Malagrotta senza mai individuare un’alternativa: il piano rifiuti della Regione è arrivato nel 2020 e il Ptpr è stato riapprovato solo quest’anno dopo la bocciatura.”

“Ci chiediamo come mai qui non sia presente la Regione e come mai continuiamo a fare Consigli straordinari sui rifiuti in Campidoglio quando l’Aula si dovrebbe spostare qualche chilometro più in là, in via della Pisana (sede del Consiglio regionale del Lazio, ndr).”

“Questa situazione certifica il fallimento della Regione Lazio e del presidente Nicola Zingaretti che da 8 anni la governa: chi lo ignora, o è in malafede o manifesta un’incapacità di assumersi le sue responsabilità”. Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, nella relazione di apertura della seduta straordinaria dell’Assemblea capitolina sull’emergenza rifiuti nella Capitale.