Raggi: ipotesi padiglioni Fiera per prossimo concorsone

Roma – “Per il concorsone di Roma Capitale abbiamo ricevuto 130mila candidature. Il Covid ha imposto una modifica rispetto alle procedure standard per l’esecuzione delle prove e al momento ogni prova si puo’ svolgere solo alla presenza di 30 candidati alla volta, indipendentemente dalla grandezza del luogo. Cosi’ abbiamo individuato 8 teatri comunali all’interno dei quali attivare le prime prove, ad aprile, per i dirigenti.”

“Ma in settimana abbiamo avuto un incontro con il ministro della PA, Renato Brunetta, che vuole accelerare le procedure e stiamo studiando la possibilita’ di modificare alcune linee guida in accordo con il Cts, quindi rispettando le norme Covid, per consentire di ampliare il numero dei partecipanti in modo corrispondente all’ampiezza del luogo. Cosi’ potremo usare i padiglioni della fiera per avviare le prove per le altre categorie”. Cosi’ la sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel consueto appuntamento del venerdi’, in diretta sulla sua pagina Facebook.