Quantcast

Raggi: microcredito aiuto concreto a persone in difficoltà

Più informazioni su

Roma – “Gli occhi e la commozione della signora Anna quando ha aperto la porta di casa e mi ha fatto entrare mi hanno davvero riempito il cuore di gioia. La sono andata a trovare nel quartiere dove abita, a Tor Bella Monaca.”

“Mi ha raccontato che il figlio Riccardo, che abita con lei, è riuscito a ricevere un finanziamento grazie al microcredito e a pagare così le spese che si erano accumulate nei mesi.”

“Riccardo, infatti, lavora nel settore del turismo ed è in cassa integrazione da più di un anno. Quando sembrava che non ci fosse altra via d’uscita, se non quella disperata di rivolgersi all’usura, il microcredito ha dato loro la possibilità di tornare a respirare.”

“Sono le storie delle singole persone, come quella della signora Anna e del figlio Riccardo, che ci fanno toccare con mano cosa vuol dire aver aperto un fondo rotativo da 3 milioni per il microcredito per le persone in temporanea vulnerabilità economica.”

“Sono uscita da quell’appartamento commossa. Ho visto con i miei occhi come Roma sia stata in grado di tendere una mano verso i suoi cittadini e di sostenerli in uno dei momenti più complicati di sempre”. Lo scrive in un post su FaceBook la sindaca di Roma Capitale Virginia Raggi.

Più informazioni su